martedì 11 dicembre 2007

Pane Multicereali con semi di papavero (Il Frutto delle Macine)

Antico Molino Rosso produce prodotti biologici, eccellenti farine e miscele venduti nei negozi specializzati. Con il marchio Il Frutto delle Macine, lo stesso molino vende nei supermercati. In rete non ho trovato collegamenti fra i due, ma a Buttapietra (VR) in via Bovolino 1 non c'è spazio per molti molini ;-)

Ho provato la miscela multicereali con semi di papavero, il pane ha un sapore ottimo, i semini si sentono e gli donano molto. In MdP vanno bene le dosi della ricetta riportata sul pacco.

La miscela contiene:
Farina tipo "0" di Grano Tenero*, Farina integrale di Grano Tenero*, Farina integrale di Farro*, Farina di Segale integrale*, Farina d'orzo integrale*, Farina di Avena integrale* e Semi di Papavero*.
* da agricoltura biologica.
Orzo a parte, mi ha colpito l'attento uso delle maiuscole nell'etichetta :-)

Io ho fatto così:
  • 325 grammi di acqua tiepida.
  • 15 grammi di olio extravergine (invece di burro).
  • 500 grammi di farina.
  • 12 grammi di sale fino.
  • 7 grammi (una bustina) di lievito di birra disidratato Lidl o Mastro Fornaio (oppure 20-25 grammi di lievito di birra fresco).
  • Programma Integrale Veloce (il n. 3 più la clessidra nella BM3983).
Con il lievito Lidl la pagnotta tende a lievitare troppo presto per il programma integrale normale, e poi non riesce a raggiungere di nuovo lo stesso livello in cottura. La prossima volta userò il programma "Integrale Veloce", oppure ridurrò il lievito.

Questo pane si presta benissimo ad essere affettato e passato in forno per trasformarlo in crostini.

2 commenti:

flor ha detto...

mi piace tanto il tuo blog
mi fa venire voglia di fare tante cose!
anche se non ho belve da sfamare :)
ciao flo

Cannelle ha detto...

Buonissime le cose che prepari! Pane, focaccine, tartellette...mi sa che passerò spesso. Ciao