domenica 9 dicembre 2007

Tartellette mou e noci

Un'altra opera di mia figlia. Pasta frolla, mou e noci si sposano l'un l'altro a meraviglia, e tutti insieme fanno... un'orgia di sapori squisiti :-)

A parte gli scherzi, per me questo abbinamento è straordinario, uno di quelli che non riesci a dimenticare.

La ricetta è semplicissima: assembla la tua pasta frolla preferita, il tuo mou preferito, le tue noci preferite.

Il mou di questa volta è fatto in pentola a pressione con il latte condensato, 30 minuti di fischio per dargli un sapore deciso, raffreddato velocemente sul davanzale.

Con questa cottura la crema mou viene consistente, per renderla un tantino più fluida basta mescolarla con un po' di latte.

Una volta pronte le frolle si può comporre tutto al momento, ma gli ingredienti consentono di preparare questi dolcetti in anticipo, anche il giorno prima, senza dover sigillare con la gelatina.





Questa ricetta partecipa ad Aspettando natale 2007. In attesa della pubblicazione puoi dare una sbirciatina qui.

3 commenti:

Francesca ha detto...

un grazie di cuore a te e a tua figlia!

Francesca

giu&cat ha detto...

Ho letto tutte le tue ricette con il mou e sono rimasta sbalordita! Tantissime e fantastiche! Non avrei mai pensato di poter fare così tante cose con il mou! Complimenti, blog bellissimo! Cat

nightfairy ha detto...

No ma..questa ricetta é goduriosa ai massimi livelli!!!