domenica 6 gennaio 2008

Torta monumentale e buonissima: a volte ritornano.

Fra la ventina di ospiti c'era il nipote di un pasticciere, quindi non potevamo rischiare.

Fortunatamente c'era Elena che ha rifatto la stessa torta di capodanno. Inoltre così consumavamo il marshmallow avanzato, e proprio per questo il lenzuolo questa volta è venuto bianco e rosa.

Ricorda una torta da prima comunione, ma ha comunque provocato lo stupore degli ospiti che non credevano fosse stata fatta in casa.

Le rose sono fatte con una variante bicolore della tecnica mostrata da Angelica, i petali vanno incollati fra loro. Sono molto carine anche quelle a nastro, che si fanno senza stampini.

Il filone delle decorazioni di marshmallow è molto creativo, ecco un altro esempio.

Specie se il lenzuolo di marshmallow è fine, conviene fare le semi-torte interne in anticipo e lasciarle asciugare, altrimenti il lenzuolo inumidito potrebbe far trasparire il colore del ripieno.


Nonostante il giro del bis è avanzata un bel po' di torta, e per riuscire a cacciare i mercanti dal tempio dopo averli rifocillati li abbiamo anche rifornirli di un pezzo di torta ciascuno. Era nostro dovere, per confortarli durante il periglioso viaggio di ritorno sotto la copiosa nevicata.

7 commenti:

cielomiomarito ha detto...

Dalle mie parti, in primavera, si compiranno vent'anni di matrimonio... Non è che tua figlia per caso fa torte marshmallow per corrispondenza? Buona epifania!

Anonimo ha detto...

Gentile Ovosodo,
torno un attimo sulla querelle pain d'epices industrialeVersus artigianale, guardi cosa dice http://www.mieliditalia.it/viversaniebelli.htm alla dicitura "miele indistriale" ch si trova sulla marca da lei comprata per prova, ma anche su tanti altri prodotti che aspirano all'aureola di "naturale"...
"miele per uso industriale - unicamente a uso culinario": si tratta di un miele vecchio, sottoposto a cottura ad alte temperature, che per il gusto e l'odore anomali è adatto solo come ingrediente in altri prodotti alimentari.
in un'altra pagina:
è specificata la definizione di miele industriale, quale prodotto adatto all'uso industriale o come ingrediente in altri prodotti alimentari destinati ad essere successivamente lavorati e che può:
avere un gusto o un odore anomali,
avere iniziato un processo di fermentazione, o essere effervescente,
essere stato surriscaldato.
(http://www.mieliditalia.it/norma_ultima_dirue.htm)
Che dire?
continuiamo a farlo con le nostre sante manine!
un saluto

natalia ha detto...

ehm.........sembra facile!!!!!!!!!!!
ho provato a fare la copertura di marshmallow e...... non è così facile lavorarla... si rompe facilmente se cerco di stenderla sottile....... tutte quelle bellissime decorazioni a me non sono certo venute,anche se non sono proprio una frana quanto a manualità!! ci sono dei trucchi non rivelati??? io devo replicare una torta per un compleanno tra pochissimi giorni e vorrei riuscire a migliorare un po' la presentazione!! il gusto è ottimo!
grazie!

Ele ha detto...

ciao Natalia!
mmm...interessante che il tuo mmf stendendolo fino si rompa...ma quasi normale! Non preoccuparti! certo non è normale se forma troppi buchi. per darti un esempio la prima volta che ho provato a stenderla il mmf ne aveva due-tre, la seconda neanche uno...ma adesso ti svelo il segreto. secondo me una buona spiegazione perchè il tuo mmf, e anche il mio inizialmente, si rompevano è che erano troppo secchi, per evitare questo anche se il mmf è dopo riposo di per sè umidiccio, lavoro il mmf con una mano completamente bagnata così che diventi dinuovo elastico! poi lo "asciugo" dinuovo con dello zucchero a velo. se non è questo il motivo, potrebbe essere anche che non hai lavorato abbastanza il mmf. mi spiego meglio, dopo aver messo a riposo il mmf per 24h circa, quando lo riprendi per fare decorazioni o coperture ti consiglio di lavorarlo molto bene (per circa 5 min) fino a che il tuo composto da "pallinoso" o "grumoso" che era diventa liscio e omogeneo e senza palline di zucchero.
spero di essere stata abbastanza chiara!
alla prossima e buona fortuna per la torta!!!
Ele

natalia ha detto...

grazie!!! riprovo domani. oggi ne ho preparato di nuovo e domani mi devo cimentare con la torta di compleanno!! speriamo bene!

natalia ha detto...

rifatta la torta e scoperto il mistero... erano i marshmallows...... ne avevo trovati al supermercato una marca strana.. fat free.. ed evidentemente la composizione era leggermente diversa..rifatto il tutto con quelli tradizionali, con un po' di ..fat.. ed è andato tutto benone!!
ricetta di grande effetto..con poca fatica!!! grazie mille!!!

Piero ha detto...

Caspita Natalia ci hai tenuto con il fiato sospeso, finalmente adesso... vissero felici e contenti :-]